Abdi Kobane

25 ottobre 2020, La Repubblica,

Il Generale Mazloum Abdi Kobane, 53 anni, curdo, è la più alta autorità politica e militare  delle Forze Democratiche Siriane, l’alleanza delle forze curde, arabe, assiro-siriache, che insieme alle forze armate della Coalizione Internazionale hanno sconfitto Isis e liberato quella vasta area della Siria a nord del fiume Eufrate, nota come Rojava.

In questa intervista esclusiva per La Repubblica ci racconta la sua sfida politica e militare in Siria e la sua visione sul futuro del Medio Oriente.

I Curdi e le Forze Democratiche Siriane hanno avuto un ruolo fondamentale nella sconfitta di Isis in Siria. Ci può descrivere quale siano oggi le sfide che state affrontando e quale sia la situazione sul terreno?

Abbiamo sconfitto Isis e il cosiddetto Stato Islamico non esiste più. Ma ciò non significa che la minaccia dell’Isis sia completamente scomparsa. Isis ha cambiato strategia, ma non ha esaurito le proprie capacità di raccolta fondi….. continua la lettura su la Repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.