8 marzo 2019, La Stampa,

Sua Santità Tenzin Gyatso, il XIV Dalai Lama del Tibet vive a McLeod Ganj a 2.100 mt. slm poco sopra Dharamsala, nella regione indiana dell’Himachal Pradesh. La “capitale” della diaspora tibetana dista soltanto 200km in linea d’aria dal Tibet, anche se ciò che lo separa dalla propria terra non è la catena montuosa più alta del pianeta -l’Himalaya-, ma 60 anni ininterrotti di esilio.

Di questo e altro, il Dalai Lama parla con La Stampa in una mattina di marzo ancora innevata, dopo aver dato udienza, come ogni giorno, a centinaia di fedeli che dalle regioni più remote dell’India, del Tibet e della Cina giungono fin qui per ascoltare parole di conforto, un consiglio, una benedizione….. continua la lettura su La Stampa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.